In rete e non è già scoppiato il caso di Current.tv, la televisione di Al Gore.
Il sito internet della tv è già oggetto dell’attenzione dei vari blogger e videomaker italiani, ma pochissimi riescono a legegre oltre le righe i vantaggi ed i dubbi di questo progetto.
Io non per essere il solito polemico volevo capire meglio come è strutturato il progetto e quindi mi sono subito dato da fare per provarlo, segnalando e inviando video.
Deo dire che pochi hanno avuto l’occhio di vedere e capire che ci sono molti bug, che il progetto, che era stato venduto per il traghettatore della democrazia televisiva, alro non è che un buon progetto commerciale di “sat tv” che sfrutta il web.
Ricevo e pubblico la mail di un amico …
..

Ciao Tj,
leggo tra i commenti [di current.com NDR] e questa cosa non mi piace per nulla!
I video acquistati da Current diventano di proprietà di Current: ciò vuol dire che vanno poi rimossi da qualunque altro sito di video sharing o sito personale. Current si riserva poi di trasmetterli quando vuole e in qualsiasi edizione del network (a meno che non ci si accordi diversamente con il producer). In ogni caso i diritti di trasmissione diventano di Current.Altra cosa importante: a differenza dell’edizione USA e di quella UK i video acquistati vengono rimossi dal sito e li si può vedere solo in TV (oppure nella pagina http://www.current.com/tv quando sono in onda – ma non si possono commentare).

Ciò vuol dire che, qualora i video di byoblu fossero acquistati, essi dovrebbero essere rimossi dal sito di Current, da YouTube e da altri siti. A quel punto li si vedrebbero solo su Current TV e su questo sito (ma solo quando sono in onda).

Spero che queste informazioni possano essere utili.

…. a voi capire se vi saranno utili.
Tj

Annunci