Stamani verso le 9:00 veniva segnalato, probabilmente dai canottieri che già si esercitavano nel fiume, che alla pescaia di San Niccolò, c’era un corpo di un uomo che galleggiava.

Gli agenti della Polizia e dei Vigili del Fuoco hanno utilizzato il gommone dei canottieri in attesa dei mezzi speciali, per perlustrare tutto il tratto di fiume prima della pescaia.

Poco dopo sono arrivati altri vigili del Fuoco col gommone speciale e l’attrezzatura, hanno trascinato il corpo fino alla sponda e lo hanno tirato in riva d’Oltrarno.

Non ci sono state segnalazioni ad ora sulle cause, anche se l’uomo sembrava non presentare una situazione particolare, sembrava regolarmente vestito.

Le Cause potrebbero essere molteplici, un malore o addirittura un suicidio. Attendiamo quindi gli esiti della Polizia Scientifica che è intervenuta subito dopo.

Il pensiero corre ad ieri sera, che ha visto i lungarni pieni di gente per i “Fochi di S.Giovanni”, durante le festività del patrono locale.

Annunci